Operaio di 53 anni muore intossicato in azienda mentre fa derattizzazione

foto di repertorio
di Alberto Beltrame
MOGLIANO - Tragedia in azienda: un incidente sul lavoro alla Eurocinque di Mogliano in via Zero Branco ha provocato la morte di un operaio di 53 anni, M. F., esterno all'azienda, dovuta probabilmente a esalazioni tossiche.

L'uomo stava eseguendo lavori di disinfestazione nell'azienda del  gruppo Trevimais che si occupa di stoccaggio di cereali. L'incidente è avvenuto poco prima delle 12.30. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, l'elisoccorso e lo Spisal. I medici del Suem hanno tentato di rianimarlo, ma non c'è stato nulla da fare. 

L’operaio deceduto, classe 1965, era dipendente di una ditta di disinfestazioni di Treviso e stava lavorando dentro una fossa di stivaggio quando è morto asfissiato forse per i gas sprigionati dalla disinfestazione. 
Venerd├Č 14 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 24
QUICKMAP