Il nemico alle spalle/ La trincea di Erdogan per fermare i piani Usa

di Alessandro Orsini
La Siria vive una tragedia che è pura lotta per il potere: un gran numero di Paesi combatte per impossessarsi di un pezzo di Medio Oriente. La Russia lotta per riunificare la Siria e pacificarla sotto un solo governo guidato da Bashar al Assad. La ragione per cui Putin vuole unità e pace è semplice: prima dell’inizio della guerra civile, dominava sull’intero Paese, che ora è ridotto a un cumulo di macerie. Siccome le macerie sono strategicamente inservibili, l’obiettivo di Putin è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoled├Č 21 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 8
QUICKMAP