Duello con l’Europa/La carta deficit va garantita dalla crescita

di Paolo Balduzzi
Mentre sono in stallo le trattative sul nuovo governo, vola indifferente delle nostre difficoltà il debito pubblico italiano. E raggiunge il record di sempre, a quota 2.302 miliardi, sollecitando i richiami delle istituzioni europee e degli osservatori internazionali rispetto alle conseguenze che un eventuale governo Cinquestelle-Lega potrebbe dare al Paese. Richiami utili, per i quali sinceramente ringraziamo, ma che non possono e non debbono interferire sulla dinamiche democratiche del nostro Paese.  Ci sono partiti che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoled├Č 16 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP