La complessa trattativa per il governo, le rigidità dei 5Stelle

di Massimo Adinolfi
Alla vigilia della prima giornata del nuovo Parlamento, la fisionomia del governo prossimo venturo rimane ancora indecifrabile. Nessuna fretta, ha detto Di Maio, che si appresta a incassare il primo risultato politico: la Presidenza della Camera dei Deputati. Per la prima volta da quando è entrato in Parlamento, il Movimento mescolerebbe i suoi voti con le altre forze politiche su un’importante scelta istituzionale: significa che è pronto a farlo anche su una scelta politica altrettanto importante? Può darsi di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoled├Č 21 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 23:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-22 17:46:04
Incredibile! Malgrado le batoste sub├Čte, quelli di Forza Italia vogliono candidare un condannato per peculato ( ruberie di soldi pubblici ) a Presidente del Senato!
QUICKMAP