M5S punta alla Camera, la Lega verso il Senato

Di Maio e Salvini (ansa)
di Marco Conti
La polvere della campagna elettorale comincia a posarsi e i numeri riacquistano la loro importanza. Le percentuali di domenica notte hanno incoronato i vincitori, ma la geografia del Parlamento certifica che nessuno dei partiti e delle coalizioni ha i numeri per governare da solo. Un dato noto già da prima del voto, ma che, seppur a fatica, inizia ad emergere e costringe anche i leader dei partiti vincitori ad ammorbidire le proprie posizioni. LEGGI ANCHE: Elezioni, Mattarella chiede realismo: indispensabile mediare Un...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 10:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 145 commenti presenti
2018-03-09 11:22:34
e aggiungo, il Verdini della sinistra sara' Calenda
2018-03-09 11:16:58
considerato che nessuno ha i voti per governare da solo i casi sono due, o si va a nuove elezioni o ci sara' una sorta di inciucio suggerito dal Presidente della Repubblica. Ora io chiedo a tutti gli anti M5S del forum, in particolare gortar, aristogitone johnnyred, quale sara' secondo loro l'inciucio piu' probabile, io la mia opinione l'ho detta (governo lega, forza italia e parte del pd).
2018-03-09 10:48:44
MI auguro che possano trovare un intesa per formare un governo finalmente VOTATO dagli elettori. Hanno una grande possibilità, sia il carroccio che il M5S. Ci sono divergenze su alcuni punti, ma l'intelligenza deve prevalere su tutto, non sprechino questa opportunità.
2018-03-09 10:37:35
maurizio macold...16.57.......16.48------Gentile sig. Macold, lei sar√† certamente sorpreso quando le dico, che io sono sempre stato fedele al PD.Il M5s ha avuto in me solo un significato,"" sono freschi, sono giovani,sono onesti""" diamogli la possibilit√† di dimostrare la loro capacit√†, visto che dal PD ero rimasto molto deluso. Per La Raggi, io non ho avuto un particolare interesse. Per√≤ ho notato pur avendo vinto le elezioni con un grande vantaggio, che √® stata da subito coperta da immense critiche,in parte forse anche giuste per la sua politica sul personale,cio√® cambiando spesso gli assesori e altri.In questo si √® visto la sua poca esperienza.Bisogna essere anche obiettivi, La Raggi ha trovato il comune in uno, stato disastroso, con pi√Ļ di 14 miliardi di Euro di debiti.Una corruzione dilampante scoperta dal precedente sindaco Marino e portata a termine dalla Raggi.Oggi questa corruzione √® sparita, e gi√† di questo dovremmo essere tutti felici.Per il resto,durante la mia ultima visita a Roma (ci ritorner√≤ fra un paio di settimane), avevo notato un certo miglioramento riguardante l`immondizida dapertutto erano presenti cassonetti per la raccolta differenziata, alcune strade erano state messe a punto con un completo NUOVO manto stradale, certamente Roma √® una grande citt√°, in 20 mesi non si possono riparare tutte le strade che sono veramente tante, e sono quasi tutte dissastate.I 150 nuovi autobus prenotati, sono arrivati, certamente sono pochi per√≤ altri 600 sono stati prenotati e prenderanno servizi nella presente legislatura.70 Filobus sono stati riparati e rimessi in servizio.Insomma io credo che a Roma qualche cosa si sta facendo. Una legislatura dura 5 anni, poi si faranno i conti non prima.
2018-03-09 10:35:42
si sta riscatenando Paoluccio, dopo un periodo di "pecorellaggio". Evidentemente nel suo ufficio è passato l'ordine di ri-attaccare il PD, visto che sembra che non vogliano fare un accordo col M5S, per cui si ritorna ad essere sarcastici e spavaldi. Salvo poi ritornare a fare gli accomodanti se ci fosse uno spiraglio di un possibile inciucio
145
  • 215
QUICKMAP