Roma, Ama, revocato sciopero rifiuti: intesa Comune-Sindacati

Lo sciopero dei lavoratori di Ama è stato revocato, niente più fermo della raccolta rifiuti per venerdì 14 settembre. «Una buona notizia per i cittadini, per i lavoratori e per tutta la città - spiega l’assessore all’Ambiente, Pinuccia Montanari - Le richieste dei lavoratori hanno incontrato le scelte politiche e strategiche dell’Amministrazione. Vogliamo tranquillizzare anche i lavoratori, che vogliamo al nostro fianco per cambiare profondamente il modo di gestire i rifiuti nella Capitale. Continuiamo ad essere fortemente impegnati per garantire ad Ama la continuità economica e operativa necessaria per il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla programmazione strategica di Roma Capitale per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo».
Mercoledì 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-09-13 11:41:48
E chi se ne sarebbe accorto...saltano settimane per la raccolta porta a porta....cosa possiamo fare? purtroppo abbiamo le mani legate...
2018-09-13 10:06:45
Fortemente impegnati ? si a far aumentare le montagne di monnezza !, Cumuli che invadono i marciapiedi da due anni a causa della differenziata porta a porta che non viene raccolta più di un giorno a settimana ,rimettete i cassonetti grandi in metallo !!!!!
2018-09-13 09:02:01
...nella mia via è già da lunedì che non passano a raccogliere porta a porta...scioperano? Che novità!
2018-09-13 00:54:32
il bello è che DOPO lo sciopero, si ritrovano a pulire tutta la "monnezza" accumulata, ammucchiata e puzzolente! un gran bel guadagno!
2018-09-12 20:28:30
Si può sapere, di grazia, perché volevano scioperare ?
10
  • 25
QUICKMAP