Rifiuti, sì della Regione Lazio: quelli di Roma andranno a Colleferro

di Mauro Evangelisti
Due discariche per evitare il commissariamento del settore rifiuti della Regione da parte del Tar: una a Colleferro (Collefagiolara), l'altra a Civitavecchia (Fosso Crepacuore). Evviva, dunque Roma ha risolto il problema della destinazione finale degli scarti che in gran parte finiscono in altre regioni? No, tutt'altro. Regione, Città Metropolitana e Roma Capitale devono trovare un'area per una nuova discarica di servizio, perché quei due impianti esistenti sono insufficienti rispetto alle necessità di Roma....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-06-13 19:25:46
Finalmente è finito il sabotaggio di Zingaretti! Forse ha capito che il Governo nazionale da rosso è diventato gialloverde e, dunque, che non ne riceverà più l'appoggio esterno....
2018-06-13 19:13:10
che cosa e successo al presidente della regione lazio (zingaretti) ha forse a scoperto di avere una coscienza,oppure si e accorto che bisognava aiutare roma e i romani ,ha se lo avesse fatto prima,quante meno critiche avrebbe avuto la sindaca raggi,
2018-06-13 14:39:58
Mi sembra che spetti alla Regione e non al Comune come dice l'autore dell'articolo.
QUICKMAP