13 marzo 1947 Il ministro degli Esteri Sforza si offre come mediatore alle trattative sulla Germania

di Enrico Gregori
A Roma, il ministro degli Esteri Carlo Sforza invia una nota ai ministri degli Esteri delle quattro potenze vincitrici per ribadire la proposta di partecipare alle trattative sulla Germania, offrendosi in un ruolo di mediatore.

Dal 1920 al 1921 fu Ministro degli esteri del Regno d'Italia e dal 1947 al 1951 della Repubblica Italiana. Ha sottoscritto il Trattato di Rapallo (1920), il Trattato di Pace fra l'Italia e le potenze alleate del 1947, il Patto Atlantico (1949), l'accordo per la creazione del Consiglio d'Europa e il trattato istitutivo della CECA - Comunità europea del carbone e dell'acciaio (1951).
Marted├Č 13 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP