AraboNormannoRM

Martedì 30 Novembre, 00:00
Non credo ai miei occhi... La maggior parte dei commenti sono orientati a condannare la ragazza offesa anzichè indignarsi della bravata di un gruppetto di vigliacchi? Non posso credere che in Italia si stia diffondendo questo cinismo. Voglio credere invece che gli ignoranti, i superbi e gli stupidi siano la minoranza e che il nostro Paese sia fatto da persone con tanto di dignità e dai sani princìpi!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ormai non c'√® pi√Ļ pudore a fare certe affermazioni, il clima di intolleranza e odio che stanno diffondendo i neoministri dilaga come una macchia di combustibile nell'oceano... Tutto questo, ne sono sicuro, gli si ritorcer√† contro come l'onda di uno tsunami provocata da un violento terremonto, terremoto che giorno dopo giorno provocano con le loro miserabili affermazioni.... Studiate gente, studiate... Non vi fate prendere per i fondelli, ragionate con le vostre teste!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questa è la situazione alla quale ci sta portando, con un crescendo di odio, questa politica dei neoeletti!!! Purtroppo la violenza è fomentata dai tanti proclami di intolleranza che giorno dopo giorno si susseguono e vengono annunciati addirittura come delle vittorie, e sì, vittorie all'inciviltà e all'ignoranza!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma anzichè scrivere cose senza senso perchè non studiate un po' la Costituzione Italiana? Lo stesso valga per il signor veritas75!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Leggendo tutti questi commenti sembra che si sia perso il vero motivo della contesa. Qui si deve commentare la cattiva azione compiuta da dei balordi vigliacchi, s√¨ avete letto bene, vigliacchi, perch√® solo per vigliaccheria si aggredisce in gruppo una singola persona, contro un singolo soggetto che stava lavorando ed √® stato aggredito e apostrafato per il solo motivo di avere il colore della pella diverso e di provenire da un'altro continente! Provo una grande pena per quel gruppetto che ha perpretato quell'assurda aggressione ma ancor pi√Ļ provo una pena incommensurabile per tutte quelle persone che qui commentano a favore di quel gesto orribile. Sinceramente provo fatica a capire e a giustificare tutte quelle persone che metteranno pollice verso a questo commento ma se lo faranno e chi lo far√†, sar√† probabilmente spinto da odio razziale e tanta ignoranza. Tuttavia voglio credere che ci siano persone, la maggioranza, che credono ancora in certi valori, nei valori dell'umanit√†, della fratellanza e della solidariet√† verso i pi√Ļ deboli....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non è cambiato proprio nulla... Lottizzavano la Rai i partiti della prima Repubblica, lo hanno fatto anche i partiti della seconda Repubblica e continuano a farlo i partiti della cosiddetta terza Repubblica!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo è uno dei tanti episodi dell'odio razziale e sociale sul quale fuoco soffiano da mesi i nostri nuovi governanti e ministri che si occupano di sicurezza pubblica. L'Italia è sempre stato un Paese accogliente e tollerante e deve continuare ad esserlo. Fare facile propaganda contro gli immigrati giova soltanto all'ignoranza imperante di chi non conosce la storia e non ha un briciolo di umanità. Certo, non metto in dubbio che il fenomeno immigratorio va controllato e gestito meglio ma è inammissibile che si usi la violenza e si faccia giustizia fai da te!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Quanta strada si deve ancora fare per civilizzare questo Paese..... La scuola deve essere il primo punto di riferimento ma se dalla scuola, ahime', saltano fuori tali comportamenti ostili, si e' di fronte ad una gravita' inaudita.... Il docente deve essere quanto meno trasferito, ad modello di esempio per cio' che ha fatto!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Tanto che le faranno? Uscira' e tornera' presto a rubare come se nulla fosse accaduto... Ma una legge severa che tenga lontano questi parassiti della Società quando la faranno? E soprattutto, se la faranno, quando la faranno rispettare?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma anche al Festival del Lavoro.... Oddio!!! Ci sarebbe dovuto essere Di Maio che e' Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico a quell'incontro e non Salvini!!! Ah Salvi', ma non ti stai allargando un po' troppo adesso.... E lascia spazio anche agli altri!!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A leggere tutti sti commenti mi viene proprio una gran tristezza... Non capisco se sono dettati dall'ignoranza, dall'invidia o da entrambi i sentimenti... E' facile, ahime', allinearsi alla massa e sparare a zero! E se ora ci si mette pure Grillo, simao proprio alla frutta!! Piuttosto bisognerebbe avere l'onesta' intellettuale e il coraggio di guardare le cose senza i paraocchi. Anche perche' commenti del genere non farebbero bene a tutti quegli italiani che emigravano negli USA nella speranza di trovare un mondo migliore, proprio come stanno facendo adesso gli africani verso l'Europa... Qui siamo indietro di 100 anni rispetto agli USA proprio perche' 100 anni fa facevano a noi quello che noi adesso facciamo, a distanza di 100 anni, a questi migranti e parlo di responsabilita' di tutta l'Europa e non solo dell'Italia!! Se e' vero che e' facile fare i forti con i piu' deboli, mi chiedo se e' anche dignitoso? Io penso che il clima d'odio che si sta diffondendo nel Paese non faccia bene e chi soffia sul fuoco prima o poi si brucera'...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A leggere tutti sti commenti mi viene proprio una gran tristezza... Non capisco se sono dettati dall'ignoranza, dall'invidia o da entrambi i sentimenti... E' facile, ahime', allinearsi alla massa e sparare a zero! Piuttosto bisognerebbe avere l'onesta' intellettuale e il coraggio di guardare le cose senza i paraocchi. Anche perche' commenti del genere non farebbero bene a tutti quegli italiani che emigravano negli USA nella speranza di trovare un mondo migliore, proprio come stanno facendo adesso gli africani verso l'Europa... Qui siamo indietro di 100 anni rispetto agli USA proprio perche' 100 anni fa facevano a noi quello che noi adesso facciamo, a distanza di 100 anni, a questi migranti e parlo di responsabilita' di tutta l'Europa e non solo dell'Italia!! Se e' vero che e' facile fare i forti con i piu' deboli, mi chiedo, ma secondo voi, e' anche dignitoso?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La questione non è l'essere stata rifiutata da un posto di lavoro, ci può stare se non si rientra tra le caratteristiche ricercate dal datore di lavoro... La questione è che nessuno si deve permettere di giustificare un'assunzione o il rifiuto di un'assunzione motivandola con il giudizio sulla presenza fisica o peggio sull'orientamento sessuale del candidato o della candidata!! Basta rispondere educatamente: "la ringraziamo per l'interesse mostrato ma la nostra ricerca è orientata su altri candidati". Grazie! Non ci vuole tanto, basta semplicemente un po' di professionalità....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Bisognerebbe vedere lo scenario internazionale in maniera globale e non con i paraocchi... Ma che vuol dire "non mi sembra ci siano aggressioni russe in corso nei confronti dell'Italia e della UE?" Ma a che gioco stiamo giocando? E allora quando gli americani sono intervenuti in Europa a liberarla, insieme agli alleati, dall'incubo del nazifascismo cosa avrebbero dovuto dire i loro politici? Non ci sembra che ci siano aggressioni tedesche in corso nei confronti degli Stati Uniti d'America??? Meditate gente, meditate prima di dare pieno appoggio a certe posizioni politiche....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ecco fatto! Un'altra notizia che non fa assolutamente bene alla lotta alla mafia... A quanti ci mettono la faccia per scardinare la malavita organizzata... Mi sembra che lo Stato, anziché premiare e incoraggiare i cittadini a denunciare le intimidazioni mafiose, faccia di tutto per scoraggiarli!! Povera Italia, quando potrai finalmente alzare la testa e diventare finalmente un Paese civile che protegge gli onesti e perseguita seriamente i disonesti?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Aspettavo l'apertura della stazione di San Giovanni come un evento straordinario, un evento che mi avrebbe migliorato la vita, in meglio, non solo a me ma a tutta la popolazione romana residente nel quadrante sud-est della capitale... Ma, ahimè, fino ad ora è soltanto tanto fumo negli occhi... Un'ora e 1/4 ci mettevo prima facendo tutta la linea A da Cinecittà a Ottaviano e un'ora e 1/4 ci metto pure con la metro C e sapete perchè? I treni della metro C hanno una frequenza da treni regionali ovvero 1 ogni12 min quando ti va bene!!! Inoltre per fare il passaggio alla stazione di San Giovanni dalla metro C alla metro A bisogna risalire fin su ai tornelli, uscire dai tornelli e ritimbrare il biglietto ai tornelli per accedere alla metro C, e ovviamente viceversa quando dalla metro A devi passare alla metro C. Ma con quale criterio logico è stata fatta questa scelta assurda... Non ho mai visto nessuna cosa del genere in nessuna città europea piccola o grande che sia che abbia la metropolitana!!! Ma davvero facciamo di tutto per farci ridere dietro da tutto il mondo?!?
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 144 commenti
con 81 commenti
con 71 commenti
con 70 commenti
con 61 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP