ghorio di roccaforte

Martedì 30 Novembre, 00:00
Urge che il cosiddetto Occidente trovi un'identità d'intenti su tutti i fronti. Non è questione di "America first", ma deve essere l'Occidente in prima fila, alleato sia in politica estera che in politica economica. Poi , però, bisogna smetterla con i distinguo e inseguire i vari Putin, con la scusa di interessi economici.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Veramente il ruolo dell'Italia e nel Mediterraneo: Forse sarebbe ora un ripasso della storia per l'appartenenza alla Nato e la scelta fatta a suo tempo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Anche la Falchi sale sul carro del presunto vincitore e pensa subito al sexy!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Siamo sempre alle solite: in quest'Italia si capisce sempre poco. Eppure i maestri e le maestre senza alcuna laurea, con 4 anni di scuola superiore, vecchio diploma magistrale, hanno formato le classi dirigenti di quasi un secolo e quelle attuali.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Viva le donne, ma non ho mai capito perché in Italia e dovunque le donne votano gli uomini.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Scandaloso! Le autorità calcistiche argentine hanno fatto una scelta da condannare. Quanto alle autorità palestinesi sarebbe ora che si rassegnassero al riconoscimento dello Stato d'Israele.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Evinco che l'appartenenza dell'Italia al mondo occidentale sia un problema da accantonare. Adesso arrivano gli estimatori di Putin e sono contro le sanzioni, Un po' di coerenza in quest'Italia non guasterebbe.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non sono né grillino, né leghista, ma se il Pd discetta dii luoghi comuni non ci siamo e vale anche per gli altri partiti o presunti tali che dovrebbero darsi una mossa e confrontarsi senza continuare a bollare di populismo e sovranismo. Certo che farsi paladini della Russia per una nazione che si trova nel campo occidentale mi sembra davvero preoccupante.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vedremo questo cambiamento annunciato, anche se vedo che non si accentua l'esigenza delle riforme da fare per rendere l'Italia moderna.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dubito che il governo a guida socialista abbia vita lunga!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il governo che nasce è all'insegna della confusione italiana, visto che a governare sono due partiti con idee e programmi diversi. Ad ogni modo vedremo gli sviluppi con i provvedimenti che verranno adottati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A quando la riforma dell'Italia, in modo che il voto non dipenda dai partiti che fanno solo il loro interesse, non certo dei cittadini elettori?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I costi in più dello spread ce li faremo rimborsare da Di Maio e Salvini?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sì, perché l'Italia non è una repubblica fondata sul lavoro, ma sulle poltrone. Ridurle al lumicino tutte queste poltrone sarebbe un'opera meritoria, cancellando tante situazioni burocratiche che ostacolano lo sviluppo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Allora aspettiamo l'abolizione della burocrazia!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Maduro dovrebbe abbandonare il Venezuela, latro che farsi votare. Scandaloso che il solito Maradona faccia da sponsor.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La dimostrazione che le notizie debbano essere sempre verificate, quasi de visu.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E meno male che sono inglesi, diversamente , se fossero stati italiani, il mondo dell'informazione almeno per tre mesi, avrebbe parlato solo di questo matrimonio. Auguri agli sposi, sono come tutti noi, non certo speciali, come ci vogliono far credere. Troppa enfasi insomma!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma il Sud dovrebbe essere al centro, visto che, secondo gli analisti, i 5 Stelle si sono affermati al Sud per le promesse.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il Senato va cancellato e i parlamentari devono essere trecento, se l'Italia vuole essere una nazione seria. E la stessa regola vale per l'accorpamento delle regioni e la cancellazione delle province, con tutti gli apparati, oltre ai comuni da ridurre della metà.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Per votare ci vuole una nuova legge elettorale, se vogliamo essere seri!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Certo che scoprire i responsabili di questa gravissima violenza dopo due anni , non ci fa fare una bella figura. Ad ogni modo, meglio tardi che mai.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
In Italia si parla sempre di risparmi miliardari, vedi la sanità.Poi succede che gli sperperi continuino e la sanità diventa un lusso.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
C'è da sperare che da tutta questa coreografia esca qualcosa di buono per noi italiani. Ma i dubbi sono tanti, essendo le due compagini con programmi e idee diverse, anche se in Italia succede sempre il contrario di tutto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ben per Berlusconi, ma il panorama politico non è che cambi, almeno nell'immediato. Magari il partito di Forza Italia, con Berlusconi candidato, pensa di raddoppiare i voti: la verifica alle prossime elezioni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
D'Alema deve convincersi che Marx è morto e le sue teorie non funzionano da nessuna parte. Nemmeno in Cina dove sono spuntati miliardari non sia sa come.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Alla signora Biancofiore abitante di Bolzano, se non ricordo male, qualcuno dovrebbe spiegarle ha dichiarato una frase offensiva verso il Sud. I dirigenti di Forza Italia dovrebbero richiamarla all'ordine e al rispetto dei cittadini. Tra l'altro a suo tempo il vituperato Sud l'aveva eletta.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Urge la rieducazione dei telespettatori, con corsi accelerati da svolgere a scuola con l'obbligo di frequenza. Guardare trasmissioni come quelle presentate dalla signora D'Urso è davvero da sesto mondo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La questione è una sola: la situazione politica italiana è confusa e i cosiddetti partiti la rendono ancora più confusa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Bastava che il Pd si fosse confrontato con il M5Stelle,ma Martina ripete le frasi di un partito in confusione.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 125 commenti
con 122 commenti
con 91 commenti
con 72 commenti
con 68 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP