egocentrico

Martedì 30 Novembre, 00:00
Infatti stavo già cercando di contattare tutte le società di telefonia mobile, affinché attivino la chiamata con cinque cifre, con addebito di € 1 in favore del mortadella. Dai telefoni fissi si potranno donare € 2.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Cioè? Cattiveria di chi e per chi? Guardi che Prodi è dotato di un grado di cattiveria difficilmente eguagliabile. Certamente ben superiore a quello che Lei vuole leggere fra le righe dei commenti presenti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Hanno rubato a casa del mortadella?^ La cosa è irrilevante. Rubano in tutta Italia, in migliaia di case, rubato migliaia di auto, moto, rubano nelle grandi stazioni (i ROM in particolare), rubano 24 ore su /24 ovunque e la maggior parte dei ladri la fa franca, anche se presa con le mani nel sacco. Questo grazie a leggi in favore dei delinquenti, sfornate dal partito con cui anche Prodi mise in piedi i suoi due governi stile armata Brancaleone. Lui, essendo ricco (perché è ricco), non avrà problemi se perderà gioielli e denaro. Sono le persone comuni ad avere problemi se vengono loro sottratti i soldi, anche pochi. Quindi, sono certo che i più, leggendo questa notizia non saranno turbati, anzi .........
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' fuggito nel bunker. Certo, per essere un prossimo re, questo tipo ha dimostrato di essere pavido come una femminuccia. La qualità dei cosiddetti "potenti" è sempre più scarsa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non è più tempo ne epoca di Califfi. Questi giovani sono stati sfortunati, ma le responsabilità sono da ricercarsi altrove, in altri paesi del' Occidente e del Medio Oriente, che hanno voluto creare queste situazioni estreme. ONU non ne è esente, d'altronde quella organizzazione inutile ha sempre combinato guai planetari e mai ha risolto i problemi. I giovani delle guerre, spesso indottrinati, ma anche vittime incolpevoli, saranno mine vaganti per il futuro. Chiedere alle grandi potenze, ai loro alleati medievali e anche alle piccole potenze, a loro succubi. Gli USA guidano questa squallida lista e ne dovrebbero pagare le conseguenze pesantemente.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Perché la fanno parlare? Non ha intelligenza abbastanza per pensare che dovrebbe stare zitta e farsi vedere il meno possibile. Vive sulle nuvole, cosa vuole festeggiare? Una capitale in rovina? Solo quello può fare. Non tutto a causa sua, certo. Gli ultimi sindaci hanno messo del loro pesantemente, nel portare avanti la distruzione, fino a rendere i luoghi migliori di Roma delle vere latrine. Ignavia e affarismo. Lei è solo l' ultima, ma proprio perché dovrebbe rappresentare "il nuovo", il cambiamento, sta dimostrando invece inettitudine e incapacità.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Lo spettacolo che stanno dando in queste settimane i politici eletti è deprimente e vergognoso. Tutti corrono per afferrare una poltrona. Hanno promesso l'impossibile, ma qualcuno che non sta in Italia, al momento dato, li farà tornare con il cervello sulla Terra. Sempre che di cervello ne abbiano. Ho visto tutto l' alternarsi dei governi del periodo dal 1947 ad oggi; spesso pareva di assistere a comiche, a "giochi delle parti". Dai politici l' Italia ha subito ogni sorta di oltraggio, più limitato nella prima repubblica, degenerato dopo "Mani pulite (??)" e deflagrato negli ultimi sette anni. Oggi siamo alle comiche finali, con personaggi da barzelletta in ogni formazione politica, che è fuori luogo definire "partiti". I partiti politici sono le colonne portanti di ogni democrazia avanzata. Siccome l' Italia non è avanzata, ma sta regredendo, i partiti italiani sono aggregazioni di nullafacenti, ignavi, molto interessati a se stessi e ai loro affari. Spesso malversatori seriali e ci stanno preparando un paese che sarà un disastro. Le colpe sono loro e dei loro elettori, in egual misura. Non invidio i giovani di oggi, per quello che troveranno domani, e quel domani è già qui.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono già oggi dei delinquenti. Il futuro sarà peggiore, per noi, ma sperabilmente anche per loro. Il codice penale richiede una profonda riforma. Senza le sinistre becere si potrà fare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I giovani stanno diventando sempre più delinquenti e la deriva è destinata a aumentare con il passar del tempo. La soglia di punibilità e responsabilità penale va abbassata a 14 anni e, se meritevoli, a 14 anni vanno sbattuti in galera. Con l'aggiunta di una sanzione pecuniaria ai genitori, incapaci di educare i figli e, quasi certamente, anche se stessi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Lei sta esponendo un pensiero sbagliato. I migranti hanno a che fare, e pesantemente, con i guasti e le derive di questa malandata città. Forse è ora che Lei si svegli dal torpore. Se il fatto è avvenuto, perché Lei scrive ....di probabile delinquenza minorile? Il probabile vale per le ipotesi di fatti che non si conoscono. Qui i sassi sono stati lanciati e prenderli in testa non è ..... probabile, bensì certo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Peggio. Ma bisogna chiedere informazioni alle sinistre, che la hanno amministrata (male) per decenni). I soldi li hanno spesi, a tonnellate, ma la manutenzione non è stata mai fatta: strade, parchi, alberi, decoro urbano. La lista è lunga e gli abitamti di Roma la conoscono bene. La attuale sindaca Raggi vive di immobilismo, oppure di progetti strampalati e inconcludenti. Ancora una volta, una persona sbagliata collocata su quella poltrona. Per correttezza, il M5S dovrebbe rendere conto a chi li ha votati, circa la scelta infelice e sbagliata per aver candidato Raggi per quella posizione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I giovani dei collettivi sono quel tipo di persone alle quali va affidata una zappa e un tridente e va indicato il campo da dissodare. Otto ore di lavoro al giorno, mezz'ora di pausa pranzo. La presenza di tali individui nelle Università, una volta luogo di studio e di pensiero, è un affronto alla comunità di persone civili, che pagano i costi del sistema universitario, per vedere oltraggiati quei luoghi. In seguito, decine di migliaia di ignoranti e illetterati, sbandiereranno un diploma di laurea inutile, non essendo gli stessi in grado di fare nulla di costruttivo per se stessi e per la società che li ha mantenuti per studiare e formare i loro cervelli per il domani, e non per creare disordine e vivere da nullafacenti quali essi sono. Finché campano i genitori potranno proseguire i loro percorsi da parassiti, ma in seguito sbatteranno la faccia contro il tipo di vita e di mondo che si sono costruiti con le loro mani e i loro scarsi cervelli, ma anche contro la dura realtà del mondo reale, che non è esattamente quello che loro credono, e ne vedranno la differenza. Ma saranno dolori, perché sarà troppo tardi per rimediare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I riformatori? Scusi, ma secondo Lei questo paese , nel corso dei secoli ha mai avuto riformatori? Forse restauratori si, e anche molti, ma di riformatori non se ne è mai vista l' ombra.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Al solito, si cerca di ridurre tutto ai minimi termini. La mancanza di autorità e sanzioni giuste continua il suo inesorabile percorso verso la distruzione di quel poco che rimasto di buono della scuola pubblica. Quei cinque studenti devono essere bocciati e espulsi dalla scuola. Non ci sono scusanti, per comportamenti che neppure le scimmie (che sono molto meglio di questi pseudo-studenti paraculi) avrebbero manifestato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che persone miserabili? Quanto dovremo ancora precipitare, in Italia, prima di toccare il fondo di tutto? I defunti sono oggetto di attenzione e rispetto in tutti i paesi che noi definiamo Terzo Mondo. E' chiaro che noi non siamo più neppure il Quarto, bensì il Sesto Mondo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questi sono le etnie che il PD vorrebbe integrare in Italia. Arrivare a uccidere la figlia, perché desidera sposare uno straniero è aberrante e la dice lunga sulla capacità di queste persone di integrarsi con altre culture. PD hai fallito, hai sbagliato tutto con le tue politiche sceme e illusorie. E' ora che alzi i tacchi e sparisci per sempre. L' integrazione non esiste in nessun paese. Basta vedere negli USA, come si "amano" i bianchi e gli afroamericani, dopo oltre due secoli di integrazione. Il famoso "melting pot" che non è mai esistito. Negli USA anche i cinesi hanno le loro China Town. Si mischiano solo per fare affari.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Gli africani NON profughi da guerre, quindi tutti, vanno espulsi dal paese a calci nel sedere. Ringraziamo il PD per aver permesso che l' Italia si riempisse di gentaglia inutile, dannosa e, spesso, delinquente. Assieme al PD, un ringraziamento alle Coop che ci lucrano, così come le Onlus e Ong varie, e al papa che chiede di accogliere tutti, ma in Vaticano non ne fa entrare nemmeno uno.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' fatto più che giornaliero leggere di auto che si schiantano in piena notte contro altre auto, contro pali, muretti o che finiscono fuori strada, nelle scarpate. Per lo più si tratta di giovani di ritorno da discoteche o locali simili, dopo aver bevuto molto alcool (ma non solo di alcool si tratta), e la velocità dei mezzi rilevata è sempre altissima. Siamo stati giovani tutto, ma mai come negli ultimi anni si nota un comportamento di trasgressione e di irresponsabilità verso la propria vita e quella altrui. Come se di vita ce ne fosse a disposizione un' altra subito dopo. Spiace sempre per la morte di persone giovani, ma quasi sempre sono le stesse persone che sono andate a cercarselo, con comportamenti che non potevano che finire in tragedia. Manca ormai il senso di responsabilità e penso che, col tempo, andrà sempre peggio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il lavapiatti del Bangladesh andasse nel suo paese a lavare i piatti e a stuprare. Il PD ha consentito che l' Italia diventasse una fogna umana e che gli italiani avessero la peggio. Questo non può e non deve essere dimenticato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
No, molti giudici fanno più schifo dei criminali. E i politici del PD, che hanno governato negli ultimi sei anni, sformando leggi in favore dei delinquenti, fanno ancor più schifo, ovviamente assieme ai loro elettori.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Perché arrestarlo e mantenerlo? Foglio di espulsione verso il suo paese, con allegate, per le autorità di polizia locale, le carte del processo in cui ha subito una condanna. Perché mai gli italiani, con il denaro delle tasse pagate, devono mantenere in carcere decine di migliaia di immigrati illegalmente o clandestini, autori di ogni tipo di reato? PERCHE' ??
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Zuckerberg, al pari degli altri CEO e azionisti delle società di Silicon Valley e dintorni, sono dei mascalzoni, truffatori e imbroglioni. Lui, Bill Gates, il socio di Gates, Paul Allen, il defunto Steve Jobs di Apple, e a seguire tutti gli altri big manager delle varie Google, Yahoo, What's up eccetera ....... sarà un caso che sono tutti di discendenza ebraica? Guardano molto ai soldi, ma molto meno ai loro prodotti e alla sicurezza dei loro clienti. Producono i loro aggeggi in paesi a bassissimo costo di manodopera ottenendo utili stratosferici. Poi saltano fuori i guai di Facebook, il rallentamento sugli smartphone dei sistemi Apple e altro ancora. Hanno tutti evaso miliardi di tasse. Insomma, delle persone per bene.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Cuba è irrecuperabile. Troppi anni di comunismo reale la hanno fatta precipitare in una soluzione senza ritorno. Castro è stato un dittatore feroce, spesso giustificato dalle sinistre del mondo occidentale. I morti che ha sulla coscienza sono innumerevoli. Esistono ancora campi di lavoro forzato, campi di "rieducazione" e, fino a non molto tempo addietro, dei veri campi di concentramento. Durante il duo Castro-Guevara (altro assassino matricolato), molte centinaia di omosessuali sono stati impiccati, condannati ai lavori forzati, o hanno dovuto fuggire dal paese. Un paese sgangherato, che continuerà ad esserlo. Solo la ristretta zona frequentata dal turismo recente è tenuta in ordine, perché hanno bisogno di valuta. Il resto è una pena. Lo scrivo per esserci stato due volte in tempi differenti e non per sentito dire.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Lei pone il problema vero, che deriva da questo gesto criminale. I danni e il ricordo che il bambino avrà del genitore negli anni a venire. Questi problemi stanno aumentando esponenzialmente, nelle famiglie, nelle comunità, negli orfanotrofi, nella pedofilia compiuta da religiosi e non. Purtroppo il sistema sanzionatorio italiano fa acqua da tutte le parti. Depenalizzazioni di molti reati, anche gravi. alternative al carcere, favoritismi, sconti di pena, riti abbreviati anche per reati di violenza e stupro (ma è umanamente accettabile ??). I legislatori, cioè i politici e i loro governi insulsi, hanno fatto più danni dei serial-killer. Quelli, almeno, sono malati e tarati mentalmente, quindi sono convinti di essere nel giusto. I legislatori non sono malati mentalmente ..... e qui è meglio che mi fermo, perché potrebbe non essere proprio così e scriverei cose vere che non possono però essere pubblicate.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Certo che l' essere umano (e si suppone pensante), nel corso dei secoli e dei millenni è peggiorato in maniera incredibile. L' accelerazione a queste derive mentali e comportamentali è iniziata dalla fine della seconda guerra e ha preso la rincorsa negli anni del cosiddetto "benessere", con aumento della velocità negli ultimi venti anni, dalla dissoluzione dei partiti politici a seguito del dannosissimo "Mani Pulite". Da quel momento, la deriva è stata totale e generalizzata. In ogni campo, età, stato sociale e grado di cultura e non cultura. Le TV degli ultimi venti anni hanno contribuito alla grande, assieme ai personaggi politici beceri di cui, con il loro voto, si sono circondati gli italiani.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vedrà che il sub umano la farà franca e non sarà preso alcun provvedimento atto a difendere i suoi sfortunati famigliari da possibili violenze future.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
PD, apri bene le orecchie, perché è evidente che in quel partito siete sordi. E' tutto da addebitare alle vostre politiche demenziali degli ultimi anni. E le orecchie, anzi il cervello, lo aprissero anche molti giudici, sempre pronti a giustificare e rimandare in libertà questi soggetti pericolosi e inutili. Solo e soltanto in Italia avvengono questi fatti, ma solo e soltanto in Italia è esistito il PD alla guida dei governi, per sfornare leggi in favore dei delinquenti, con una nutrita schiera di magistrati che segue il loro pensiero. Come quelli prima di lei, Raggi non è in grado di portare Roma a un livello di vivibilità almeno decente. ROM e clandestini fanno quello che vogliono da molti anni: si può anche fissare un inizio temporale: dai tempi di Rutelli, peggiorati con Veltroni e continuamente degenerati in seguito. Oggi nessuno può negare che Roma fa schifo. Infatti hanno anche creato un sito Internet dedicato alla capitale e alle sue schifezze.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Lo studente merita l' espulsione, ma i suoi genitori e tutti gli altri genitori come loro (sono decine di migliaia in ogni città) meritano qualcosa di peggio. Gli incapaci di educare i figli, e di difenderli a spada tratta quando commettono dei reati, vanno isolati dalla. Vanno privati dei diritti civili, sanzionati pesantemente e, se reagiscono, ci sono sempre delle carceri a disposizione. Magari staranno un po' stretti, visto che sono in gran numero e le carceri sono poche, ma la cosa non ci deve interessare. In quei casi non vi è nulla da rieducare o recuperare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che buttino in galera quella specie di sub animale umano. Molto più vicino al' Ominide che al Sapiens. Ma sappiamo che non avrà molti fastidi il sub umano, grazie a giudici permissivi e tolleranti, anche loro molto vicini, come specie, a questo individuo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Gli esseri umani dovrebbero essere tutti uguali, nel momento di un giudizio penale, ma alcuni sono meno uguali di altri. Sono di discendenza divina. Hanno solo i soldi, molti, che li differiscono dagli altri, ma per fortuna, la signora con la Falce arriverà anche per loro e, data l'età di molti di questi individui, che marcia attorno agli ottanta anni, il piede nella fossa è dietro l' angolo. Dopo, non porteranno nulla con se, ne soldi ne proprietà, neppure il ricordo dei loro contemporanei, forse solo del disprezzo.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 152 commenti
con 109 commenti
con 101 commenti
con 91 commenti
con 88 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP