egocentrico

Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono d' accordo con Lei che le tre religioni monoteiste sono state la rovina delle popolazioni del pianeta. Con le loro imposizioni, le loro continue guerre di religione, che miravano sempre alla supremazia una sul' altra, ma miravano, molto pi√Ļ realisticamente al potere temporale, quindi al denaro e al possesso. Un eventuale Padre Eterno visto da tre differenti angolazioni, che si sono scannate in suo nome. Se esistesse veramente una Entit√† superiore, li incenerirebbe tutti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E grazie anche alla condiscendenza di molti giudici, inetti quanto i politici di sinistra.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Andare subito a nuove elezioni. Tutti questi politici scadenti e incapaci stanno portando la situazione al collasso. Mai si poteva immaginare, solo venti trenta anni fa, che lo scadimento e la qualità della politica e dei suoi rappresentanti raggiungessero certi livelli e simili bassezze. Colpa anche degli elettori, certo, ma non solo loro. E' il sistema Italia che è marcio e si è incancrenito in ogni suo aspetto e manifestazione. Le derive sono totali, ma sembra vi sia una chiara intenzione di portare il tutto alle estreme conseguenze. Estreme conseguenze che pagheremo tutti e dalle quali sarà impossibile risalire. Un paese di veri ipocriti e buffoni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Infatti, l' unico paese che ha fatto questa mossa non poteva che essere l' Italia. Nessun paese della UE ha avuto questa pensata balzana e inconcludente. Come se un passaporto differente potesse guarire quel tipo di malattia degenerativa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo accade solo per colpa dei media, che hanno ormai perso il controllo di se stessi, pur di fare ogni genere di scoop, anche di pessima qualità. E indirizzano le persone, che sono come delle greggi di pecore, su questa o quella posizione. Naturalmente, le pecore non sono in grado di elaborare pensieri critici e costruttivi, men che mai razionali. Stessa cosa vale per le persone, trasformate in pecore o galline da imbeccare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' diventato un vizio. Se tutti i dottori del pianeta, spesso definiti "assassini", smettessero il loro lavoro, che secondo molti è quello di uccidere i pazienti, allora si che conteremmo i morti a decine di migliaia ogni giorno, in tutti i paesi del pianeta. Si può comprendere lo stato d' animo di quel genitore (ma non è il solo), però se il destino è stato malevolo, può solo recriminare il Padre Eterno, se lui è un credente. I medici non sono assassini. Questo va chiarito. Chiunque, per proprie frustrazioni, arriva a definirli tali, qualora si ammalasse, non dovrebbe ricevere alcuna attenzione da parte di .... assassini". Provvedesse da se stesso. Giusto?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Scriviamo anche che cosa hanno fatto i partigiani comunisti e quanti morti hanno sulla coscienza, con l' uccisione di migliaia di altri partigiani italiani che non erano comunisti. Se andiamo bene a guardate, dal' epoca del' antica Roma, passando per tutto il Medio Evo e l' era Moderna, tutti coloro che hanno detenuto il potere dovrebbero essere stati processati e impiccati per crimini di guerra: anche gli italiani Cadorna, Mussolini, Crispi, Hitler, Stalin, molti Savoia, Napoleone, Carlo Magno, tutti i duchi, marchesi, conti e nobili, Filippo Il Bello, Enrico VIII, molti Papi e tutti i generali delle loro Crociate, fino ad arrivare al Novecento: fra di loro l' imperatore Hirohito, vari presidenti Pakistani e Indiani, e ai pi√Ļ recenti George Bush Jr., Sarkozy, Tony Blair, tutti i presidenti macellai degli stati della ex Jugoslavia, moltissimi presidenti di nazioni africane, Obama, Assad, Arafat eccetera. L' elenco √® lunghissimo. Pi√Ļ lungo di un vocabolario. Civili massacrati a decine di milioni si contano in ogni epoca, antica, moderna e contemporanea. E se ne conteranno sempre anche in futuro.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Senza dilungarmi, dico solo che i palestinesi c' entrano come i cavoli a merenda nel giorno del 25 aprile. E ANPI è solo capace di strumentalizzare tutto quello che non li riguarda, direttamente o indirettamente. Quella associazione dovrebbe essere sciolta e bandita di autorità, perché ANPI rappresenta il nulla.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Tipica espressione della politica italiana, doppiogiochista, becera, ignava, della quale non c'è assolutamente da fidarsi. La fiducia si da alle cose serie, non ai politici italiani tutti. Ne ai rappresentanti del comico, ne alla mummia di Arcore, men che mai al PD, dopo le disastrose performance degli ultimi suoi governi. Tutti loro stanno giocando sulla pelle degli italiani e sulla sorte del già malandato paese. E non se ne vergognano. Solo in Italia possiamo assistere a questi balletti, cambi di casacca, smentite fatte appena un' ora dopo affermazioni contrarie e girotondi vergognosi. L' irresponsabilità è di tutti loro, politici incapaci che, negli ultimi anni hanno dimostrato oltre misura quanta pochezza per il paese e, al contrario, quanto interesse personale vi sia nei loro atti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo è uno dei peggiori usi che si possano fare dei media. Alimentare speranze confuse in popolazioni e persone che nulla sanno delle effettive condizioni del bambino, che vivono lontanissimi e, sicuramente, hanno casi analoghi nei pressi di casa loro (magari anche nello stesso palazzo), ma non vi prestano attenzione. Dare cittadinanze inutili che solo i ministri beceri del' Italia potevano pensare, perché spinti solo dalla emotività che non dovrebbe invece dominare le loro azioni è segno di immaturità politica. Rendere a vetrina mediatica ossessiva una vicenda che necessitava invece di essere trattata con una grande dote di professionalità e riservatezza, per non esporre a un inutile quanto distorto e antipatico voyeurismo, la vicenda umana di questo bambino dal destino segnato è la parte peggiore della vicenda.. Si sono lette parole come: "assassini", come se i dottori inglesi avessero la patente dei killer seriali e non la dedizione che hanno invece dedicato, sin dal' inizio, alle condizioni del piccolo malato. Le corti inglesi e quella europea non hanno deciso per capriccio, quasi fossero dei "bastian contrari", bensì dietro evidenze e informazioni mediche certe, che ne i giornali ne le TV hanno riportato con serietà e completezza, o le hanno volutamente celate e distorte, puntando solo allo scoop, che hanno ovviamente ottenuto, avendo a che fare con una vicenda che riguarda un bambino e masse di lettori ottunditi dalle troppe informazioni fuorvianti, che troppe persone prendono come oro colato, senza chiedersi se, al di la di quanto sparato a titoli cubitali sulle pagine dei giornali o delle TV, la realtà non sia molto diversa da come loro immaginano. Razionalmente e giustamente, nessun paese europeo, dotato di grandi possibilità e di centri medici di alto valore, ha pensato di dare una cittadinanza per smuovere a una comprensibile ma inutile compassione: potevano farlo la Germania, la Francia, la Scandinavia, la cattolica Spagna o altri. Invece, al solito, solo l' Italia ha fatto questo gesto inutile, per far vedere che noi siamo meglio degli altri, il che non è vero. In molti pronto soccorso degli ospedali italiani le persone sono spesso poste su barelle, su sedie, su materassi per terra, o trattenute sulle barelle delle ambulanze stesse (bloccandone così il servizio), per carenza di posti letto e disorganizzazione, e capita che muoiono senza la dovuta assistenza, pur non avendo malattie terminali o incurabili. Sono fatti che tutti conosciamo, ma dei quali nulla importa alla massa non pensante, ma emotivamente manipolabile, a meno che non riguardi un proprio familiare. Sarebbe saggio guardare prima alle travi nel nostro occhio e non alle pagliuzze in quelle del prossimo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ehi magistrati e PD, le vostre risorse si stanno dando da fare alla grande. Chissà che montagna di denaro verseranno alle casse INPS per pagare le pensioni degli italiani?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le sinistre e il PD, a tempo debito, pagheranno i conti per tutto quello che hanno combinato durante i loro stupidi e incapaci governi. Eredi di ideologie malate, mentitori seriali, vittimisti di carriera, bastian contrari nati, ipocriti e indegni. Il cervello dei sinistrorsi e dei loro elettori è tarato dalla nascita. Nessuna speranza di recupero.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Trudeau, hai voluto incentivare l' accoglienza e l'integrazione di arabi e musulmani in genere. Beccati questo ! E non è che l' inizio. Fa bene il tuo vicino Trump a volerli sbattere fuori dal paese.. Cosa che dovremmo fare anche noi, ma purtroppo qui in Italia, per anni, il PD ha fatto entrare cani e porci.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Esempio di giovani sub-umani italici in azione. Non ho scritto bestie, perché gli animali meritano rispetto e sono migliori della razza umana. Troveranno anche genitori che li difenderanno e giudici comprensivi: "ma si, una ragazzata". E cose simili. L' Italia? Un paese che ha perso la bussola, il timone, i remi e il motore. Un paese inutile, popolato da Zombi teleguidati da smartphone, TV demenziali, social network, reality show e Grandi fratelli. Che brutta fine per questa penisola !
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Come può vedere dai commenti, per un bambino incurabile sono tutti agitati fino al parossismo, ma per quelli che, giustamente, ricorda Lei, e che sono decine di migliaia, non vi è alcun interesse, neppure in aggiunta ai loro commenti, almeno per partecipare e condividere che quelle decine e centinaia di migliaia sono una realtà aberrante. Oggi la realtà aberrante, sul pianeta, è una sola. Alfie Evans. Strano modo di rapportarsi con tutti gli altri esseri umani che convivono con noi sul pianeta
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
No, non è il loro amore a tenerlo in vita, bensì solo dei complessi macchinari che, se staccati, comporterebbero la sua morte immediata. Diciamo le cose come stanno. L' amore, nel senso descritto da Lei, non può tenere in vita nessuno. Se così fosse, gli ospedali sarebbero strapieni di parenti attorno ai letti dei loro cari (malati terminali o incurabili) per tenerli in vita. Magari ! Ma è troppo semplicistico questo ragionamento.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' una scempiaggine, perché quei dottori inglesi non sono assassini. Semplice. Ma Lei non lo capisce. Pazienza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vedo che non ha capito il punto dove la volevo condurre: pensare alle decine di migliaia dei quali non importa nulla a nessuno. E' giusto? Secondo Lei si, è giusto che ci si arrovelli per uno e si ignorino moltissimi. Strano modo di pensare il suo. Al mondo non c'è solo quella coppia, ce ne sono molte, ma se non godono dei riflettori di media, TV e giornali, è come se non esistessero. Lei è un ipocrita.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Scusi, provare che cosa? E' alimentato e vive solo grazie a macchinari. Andrà avanti così ancora per un certo tempo, ma nulla cambierà. Glielo richiedo: provare cosa? Pensa che le equipe di dottori inglesi siano tutti scemi e assassini?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Purtroppo, l' Italia è abitata da troppi italiani che, in quanto a ragionare, hanno delle grosse carenze.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ha detto bene: l' Italia è terra di pagliacci. Infatti è l' unico paese che si è mosso per concedere una cittadinanza senza senso. Nessun altro paese lo ha fatto, perché altrove si ragiona, qui ci si lascia condizionare dal pietismo e dalle emotività mal riposte.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Purtroppo quello che scrive Lei è giusto, ma la folla dei deliranti, indirizzati dai media, vede solo quello che viene loro indicato. Ho parlato delle decine di migliaia di piccoli che muoiono di fame ogni giorno, vittime di malattie curabilissime e violenze, ma vedo che il cervello a senso unico di troppi non vede le decine di migliaia (bambini anche loro), ma vede solo quello che in questi giorni impongono i media.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Gli sfoghi di pessimo gusto non risolvono nulla. Pensi al centro Africa (e ad altre zone del mondo con paesi sfortunati), dove ogni giorno, dico ogni giorno, muoiono neonati e bambini, ma non per malattie incurabili, bens√¨ per fame, che √® forse la morte pi√Ļ aberrante e inaccettabile, oppure per infezioni banali e facilmente curabili. Non hanno malattie terminali e incurabili quei piccoli, solo fame. Ma nessuno fa nulla, a parte i missionari e persone di buona volont√†. Quelle decine di migliaia di bambini, che muoiono fra le braccia delle loro madri impotenti, non godono della attenzione dei media globali, ne di commenti sui blog. Possono solo morire, sparire dalla vita, ma sono anche tutti loro bambini piccoli, creature innocenti, il cui ricordo rester√† impresso nella mente dei loro genitori. Ripeto nessuno aiuta quei bambini. Si stima una mortalit√† infantile, solo nella fascia del Sahel, di circa dodicimila bambini OGNI GIORNO; piccoli che non hanno raggiunto i sei anni di et√†. E quei pochi anni vissuti sono stati di pura sofferenza. Sono tutti quei piccoli forse figli di qualche Dio minore? E' giusto prestare attenzione a tutti, e un piccolo inglese condannato da una malattia √® una grande tristezza e, giustamente se ne parla. Ma .... tutti gli altri ? Ampliamo gli orizzonti, perch√© viviamo troppo spesso sollecitati dai Media su un singolo caso, che ci fa intenerire su un singolo caso, ma non lo fa per altri centomila. E' giusto? No, anche quelle decine di migliaia di morti sono una barbarie inumana, ma il popolo occidentale ed europeo √® distratto. Non vede, preferisce non sentire.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' un fatto storico e conosciuto, ma molti italiani, troppi direi e forse tutti quelli della inutile ANPI non lo sanno. Il Mufti di Gerusalemme fu ricevuto con tutti gli onori da Adolf Hitler a Berchtesgaden (il famoso "nido d'aquila"), e tutti i paesi islamici si posero a fianco del nazismo sostenendone la causa anti ebraica anche con l' invio di truppe. ANPI: svegliatevi una buona volta ! Dormite da oltre 75 anni. Siete forse caduti in letargo?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una condanna irrilevante. Questo tipo era in grado e voleva fare dei veri macelli. Fortunatamente il processo è stato fatto in Belgio. In Italia se la sarebbe cavata con qualche anno, poi abbreviato e ridotto, e con i domiciliari, come è in uso con la nostra magistratura fallimentare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La prego di non augurare nulla di male al prossimo. C' è il rischio molto probabile che si riversi su di lei come un boomerang. Non faccia il bambino, anche se un bambino ragionerebbe meglio di Lei. Eviti di mandare maledizioni, perché non ne ha il diritto e non sono ben accette da nessuno.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che la UE faccia schifo è una realtà, ma non per questi casi disperati e, per fortuna, rarissimi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non è il, NO di Strasburgo, bensì quello derivato dalle equipe mediche che hanno in cura questo piccolo sfortunato. Sanno bene che non c' è nulla da fare. A che serve alimentare illusioni? Solo a stare peggio dopo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non scriva scempiaggini.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Perché è una speranza vana. Solo quello. Ma i duri di comprendonio non lo capiscono. Preferiscono far soffrire una creatura, per i loro convincimenti che deve essere fatto di tutto, anche l' impossibile (che però non esiste).
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 118 commenti
con 100 commenti
con 98 commenti
con 79 commenti
con 61 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP