ketoprof

Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo tizio è stato uno dei casi umani presentato da Andrea Diprè sul Youtube!!! Chissà se avranno lo stesso successo tale da fare spettacoli i vari Rosario Muniz, Giuseppe Simone ecc ecc
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Certo che se si facessero ogni tanto questo tipo di indagini pure per i furti in abitazioni e altri reati vari per cui quando vai alla polizia compili un modulo che poi morrà in un archivio, forse qualche delinquentello in più, oltre all'emulo dei brigatisti, si acchiapperebbe!... vabbè, tanto sarebbe inutile, verrebbe rimesso in libertà dopo un giorno al massimo!!!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
...anche a 121...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Fosse per me, chiuderei i confini, si entra solo con documenti in regola, un contratto di lavoro o un visto turistico (che ha una durata definita). Nullafacenti e delinquenti cacciati a calci a casa loro. In Australia, un paese democratico e tra i più sviluppati e civili del pianeta, accade così, e non si parla di diritti umani violati! Perchè ai sinistrorsi il modello Australia fa così schifo?... oddio, la risposta me la do semplicisticamente da solo in 2 punti: 1) in Italia c'è il Vaticano che se la comanda e sguazza nella povertà e disperazione del popolo che "amministra" 2) gli italiani se ne fregano del bene della collettività guardando solo al proprio orticello ed al loro benessere immediato, e poi sono proprio corrotti/disonesti dentro, proprio nel modo di pensare, sempre furbo e arraffone. I politici impegnati ad ingrassare e a curare i propri interessi mentre il paese affonda, in fondo, sono solo lo specchio della società italiana.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Junker... ma prenditeli a casa tua!!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma cosa può fregare a qualunque Dio se i propri fedeli fanno ginnastica o meno???????????
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E ha ragione. Nei luoghi istituzionali ci devono stare simboli solo della Repubblica Italiana. A prescindere dalle migliori intenzioni, a bandiera arcobaleno, come qualunque altra, la si esponga a casa propria
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
un po' sta notizia fa ridere: qui se ammazzi di botte chicchessia ti fai qualche giorno di domiciliari (forse), in altri paese se alzi un dito te lo tagliano! Io però preferisco i paesi come il giappone, almeno la sera non ti devi barricare a casa x paura dei ladri
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La Boldrini disse che questo delle "risorse" dovrà essere anche il nostro stile di vita... l'animacciasua!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
4 mesi di reclusione... quanto prende uno zingaro beccato ad entrarti in casa?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Roma è uno schifo e non dipende solo dai vari sindaci incapaci o meno (che colpe ne hanno e notevoli): è proprio la mentalità del romano che si volta sempre dall'altra parte, che sminuisce ogni atto vandalico con una "ragazzata". Questa mentalità nella capitale si ripercuote anche sulle forze dell'ordine, specie sulla municipale che non interviene mai per iniziativa ma solo per chiamata diretta o ordine di servizio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
eh già, problema risolto...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
le richieste di "protezione internazionale" al tribunale sono in aumento costante. sti numeri per me sono solo propaganda: ITALIANI VA TUTTO BENE, NON VI PREOCCUPATE, NON VI STATE AFRICANIZZANDO...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sarà... fatto sta che le richieste di "protezione internazionale" al tribunale di roma registrano ogni mese un record dopo l'altro
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
oramai gli stranieri sanno che in questo paese un poliziotto non conta più niente, per cui lo pestano e rapinano esattamente come qualunque altro italiano. se provano a farlo nel loro paese beccano l'ergastolo... quando gli dice bene
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
faceva prendere aria agli zebedei per prevenire la formazione di funghi
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A questo danno la pena di morte
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Più che altro i politici girano in centro e le forze dell'ordine sono concentrate lì. Se fosse capitato sulla Prenestina verso il raccordo non l'avrebbe salvata nessuno credo
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Peccato che questo incontro con la risorsa non sia capitato a una Boldrini, un Fiano o analogo esponente della sinistra pro immigrazione senza controllo
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Si erano presi un bel posticino all'interno del parco, mica fessi. Fosse per me li sgombererei tutti, dal primo all'ultimo. Il centro culturale pseudosinistroide lo facciano a casa loro o dei loro ricchi genitori, non nelle proprietà pubbliche o di altri.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A fondamento della decisione del Gip c'era che Pamela era una "poco di buono", una tossica, ergo poteva andare con tutti, anche con una batteria di spacciatori nigeriani. Se fosse stata di buona famiglia, iscritta alla Bocconi, figlia di qualcuno importante invece no, la batteria di neri l'avrebbe schifata e violenza sessuale ci sarebbe stata. Mi chiedo se il Gip in questione abbia dei figli. Questa storia fa letteralmente schifo e credo che queste 3 belle "risorse" meriterebbero almeno 100 ergastoli se non proprio la pena di morte con una esecuzione di tipo medioevale. Invece, con un po' di buona condotta, via con i permessi premio, e saranno liberi a breve. La Giustizia in questo paese fa veramente schifo!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E certo, c'era un clima tanto amicale...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dove non hanno educato i genitori ha provveduto lo sconosciuto passeggero. Sicuramente il bambino maleducato non prenderà più a calci nessuno.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non capisco dove sia il problema: l'Italia è stracolma di persone col cuore a sinistra ed il portafoglio bello gonfio a destra
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Al solito due risorse. Ci siamo riempiti casa della feccia di cui gli altri paesi si disfano
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A me sta cosa pare una goliardata più che altro. Sicuro che la Mattera, i cui meriti per salire all'onore delle cronache proprio non conosco, un "pensierino" al buon Trentalance comunque l'aveva fatto e mal ha digerito l'essere andata in bianco :-)
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io sono favorevole alla castrazione chimica in caso di stupri, vielenza e abusi. Tuttavia quando leggo che una ragazza si fa accompagnare a casa alle 2 di notte da 5 uomini conosciuti lì x lì limonandone di sua sponte, a quanto si evince, uno, francamente rimango un po' perplesso...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io per principio penso che i poliziotti, dall'Uganda alla Svezia, non si divertano a "malmenare" gli altri cittadini. Quando questo accade vuol dire che sono state violate in una qualche maniera delle regole. In Italia non vengono fatte rispettare neanche quelle elementari, negli altri paesi invece si, eventualmente anche con la forza, e a me sembra giusto così.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
ma che notizia è????
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non è la prima volta, ricordo anche una mostra chiusa al Guido Reni sempre a causa della cafonaggine dei visitatori. Mi spiace, ma queste iniziative purtroppo a Roma non si possono fare, la società è troppo degradata, troppi furbetti, troppi ignoranti... le perle ai porci non si danno! Qui al massimo si possono fare le partite dei pallone, sempre con grandi dispiegamenti di polizia per evitare immancabili casini.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 96 commenti
con 94 commenti
con 85 commenti
con 80 commenti
con 80 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP