Giampiero1935

Martedì 30 Novembre, 00:00
Beh, cominci De Francesco a dichiarare la sua "verità" e ascoltiamo la versione di Douglas Costa. Solo per fare chiarezza. Nel calcio viene punito chi reagisce alle provocazioni ed è giusto che il calciatore paghi in pieno per il gesto sconsiderato. Saranno i giudici a tirare le somme e ad applicare il regolamento, anche tenendo conto che entrambi avevano una dura partita addosso.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il Sindaco di Londra ha ragione: Cameron ha sprofondato il Regno Unito nella fossa e la May ha ricoperto la buca, ma quello era un referendum "consultivo", lanciato per esigenze interne di partito e poi drammaticamente "preso sul serio". Poco piu' di 1 britannico su 5 ha votato SI all'uscita dall'Unione Europea. Uno scandalo politico e una coltellata alla democrazia.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Per me sono due le cause del dramma di Genova: la "fatica del metallo", che ha indebolito fino alla rottura lo strallo (gli stralli) che hanno ceduto di schianto travolgendo tutta la struttura; la mancanza di appropriata manutenzione di una struttura nata per sopportare un traffico, ora quattro volte superiore.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Un monumentale autogoal del Mo'-vi-mento a zero stelle, che fa piu' pena che rabbia. Perché non rendono di pubblica ragione i "richiami" che non possono non aver fatto al "portavoce di Casaleggio in Parlamento" per le sue ripetute assenze? Perché non pubblicano le tabelle di presenza di tutti i "portavoce di Casaleggio in Parlamento"?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Da uomo, esprimo la mia piena solidarietà alle donne che chiedono accesso costituzionale alle assemblee piu' importanti del Paese.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Quello che lo Stato non capisce e non vede, e cioè la drammatica inadeguatezza del rapporto tra elettore e candidato, viene a dircelo qualcuno che ci guadagna volgarmente sopra. Noi ci contentiamo di mettere una croce su una scheda ogni cinque anni, ma non ci rendiamo conto che elettore e candidato non si vedono, non si conoscono, non si "impegnano" l'uno con l'altro. E poi ci meravigliamo di risultati elettorali come quello del 4 marzo. Ci meravigliamo se qualcuno puo' scippare il Capo dello Stato di un "incarico di governo" mandandogli a chiederlo un signor nessuno, un "mai eletto", un avvocaticchio, legato mani e piedi ai due compari che lo hanno ingaggiato. Questo dobbiamo cambiare radicalmente se non vogliamo che, dopo aver aperto il Parlamento come una scatoletta di tonno, qualcuno ci guadagna 300 euro al mese da ogni parlamentare che ci ha piazzato dentro. Quei 300 euro sono del Contribuente e finiscono in tasca di chi violenta il parlamentare e lo riduce a "portavoce" della Casaleggio associati, in spregio alla Costituzione (art. 67).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una buffonata! Non sanno nemmeno che cosa sia un "massaggio cardiaco". Anche la mia cagnolina saltava sul mio stomaco se mi buttavo a terra, e mi leccava la faccia. Anche io amo i cani ma non mi permetterei mai di farli apparire buffoni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il Capo LH è stato appena riconfermato e valuta l'incompetenza, generale e specifica, di Di Maio un vantaggio importante da giocare per comprare AZ a costo 0 o, addirittura, facendosi "pagare" qualche cosa dal neo Ministro per non tagliare tantissimi posti di lavoro. AZ è diventata la *ragazza dalle belle ciglia, tutti la vogliono ma nessuno la piglia". Tristissimo per chi, alla Compagnia, ha dato quindici intensi anni della sua vita.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'Islam concede larghe eccezioni ai suoi fedeli che non possono rispettare le prescrizioni del Ramadan, specie se sono non-adulti o anziani. Fossi la scuola o l'insegnante li considererei semplicemente come "renitenti alla leva", da processare, scolasticamente parlando, secondo le regole dell'istituto, senza invischiarsi a valutare prescrizioni di tipo religioso.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'auto-nominato Presidente del Consiglio e dittatore del Mo'-vi-mento, "vergine", pronto a sacrificare la sua condizione sull'altare di un accordo con il PD. In politica possono far succedere di tutto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una delle riforme piu' importanti, secondo me, della quale pero' non si sente parlare, è quella di dare corpo e sostanza alla espressione politica del Popolo, che non puo' essere limitata ad un voto ogni cinque anni. Quando io voto non so come voteranno tutti gli altri, come affidare una bottiglia al mare e persino senza messaggio dentro. L'attuale modalità di votazione va innovata, perché elettori e candidati si parlino di piu', si conoscano meglio, prima della votazione e siano in grado di misurare il raggiungimento dei risultati. In un'Azienda si procederebbe cosi' sulla base di una precisa strategia, piani di attuazione, obiettivi e controlli puntuali.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Crassa ignoranza di chi si atteggia a "premier" e non conosce la differenza tra scheda e tessera elettorale! E bravo il Salvini, tra lui e Di Maio fanno a chi ne sa di piu'.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Molto "ignorante" Salvini se parla di "stracciare la scheda elettorale". Forse intendeva la "Tessera elettorale", ma se alla sua età non capisce la differenza tra scheda e tessera elettorale è triste.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
IL Mo'-vi-mento ha pensato bene di "ungere" sontuosamente Fico con la poltrona di Presidente della Camera, proprio per toglierlo di mezzo sulla strada per Palazzo Chigi, accettando di cedere quella del Senato all'odiato berlusconi. Non penso che il Capo dello Stato, "posapiano", abbia intenzione di conferire a Fico un "incarico" per la formazione del Governo. Sarebbe molto divertente se lo facesse, ma anche lui, per quanto "fico", non riuscirebbe a mettere insieme una maggioranza che desse stabilità a un suo governo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Cameron (ora scomparso) lancio' un "referendum consultivo" senza fissare una maggioranza qualificata e commettendo cosi' un madornale errore politico su un tema di tale importanza. Una minoranza di cittadini del Regno Unito (poco piu' di 17 milioni, su 66 milioni di abitanti, ossia il il 26%) voto' "SI" all'uscita dall'Unione Europea, ma Governo e Regina (Capo dello Stato) dettero pieno significato politico al risultando, reiterando e riconfermando il madornale errore politico precedente. Se questa è democrazia! Ora pretendono di imporre condizioni all'Unione Europea, che ha a sua volta sbagliato nell'accettare la richiesta di separazione su una base cosi' evidentemente non democratica. Io dico che la May non vedrà la fine della vicenda sulla sua attuale poltrona. La gente di buonsenso del Regno Unito obbligherà il Governo e la Regina, attraverso il Parlamento, a rettificare la posizione assunta, e il Regno Unito resterà in Europa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se questo è il livello della affidabilità tecnologica immaginiamo cosa sarebbero capaci di fare con il bilancio dello Stato!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il M5S offre la possibilità ad "oves et boves" di candidarsi al Parlamento. Mi domando se i suoi esponenti sarebbero sereni se volassero su un aereo transoceanico ai cui comandi ci fossero "oves et boves". Chiaro che se cercano di mandare al Parlamento non chi sa fare le leggi nell'interesse di tutti i cittadini (come vuole la Costituzione) ma solo i portavoce di questo o quello, fanno bene a cercare oves et boves. Auguri vivissimi per l'inevitabile e drammatico flop nelle prossime elezioni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Anche il buffone che l'ha creato ammette oggi che nel movimento c'era qualche cosa (sic!) che non andava. Ma lui, all'epoca, invocava, in diretta TV Rai1, i missili di Al Qaeda sulla sede della Camera dei Deputati, che, evidentemente, non era cosi' facile da aprire come "una scatoletta di tonno". Oggi, nelle tre "associazioni" sovrapposte ma tutte "vive" e incredibilmente indipendenti, il caos totale fa crescere vertiginosamente il conto in banca dell'Avvocato Borrè, nel cui studio affluiscono decine di cause legali. Il "giacchettiella", a cui hanno appiccicato l'etichetta di "premier", viene pienamente sconfessato da chi, nel movimento e fuori, ha ancora due dita di fronte. Intanto i danni, politici ed economici, che il movimento ha arrecato al Paese crescono vertiginosamente e nessuno si permette di alzare un dito in nome della Costituzione per contestare il "vincolo di mandato" che fa di un eletto un semplice portavoce. E di chi? Di una azienda privata. Vergogna, voi e chi vi vota.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono sempre stato dell'opinione che dell'opinione che non sia affatto necessario "restare connesso" nelle ore di lezione, a scuola, né docenti, né discenti. La segreteria puo' ricevere chiamate effettivamente indilazionabili dalle famiglie, valutare e, se del caso, trasmettere la notizia al primo intervallo o convocare l'alunno in segreteria per rispondere. (questo commento era scomparso, ho mandato il seguito separatamente).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
(completo il commento precedente) Una semplice rastrelliera aperta in ogni classe dove docenti ed alunni devono depositare i loro cellulari spenti (non "silenziati") PRIMA che la lezione inizi. Facoltà di utilizzo negli intervalli. Dispositivo elettronico di disturbo in aula attivato dal docente PRIMA dell'inizio della lezione e disattivato alla FINE. Chi sgarra paga e pesantemente.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono sempre stato dell'opinione che dell'opinione che non sia affatto necessario "restare connesso" nelle ore di lezione, a scuola, né docenti, né discenti. La segreteria puo' ricevere chiamate effettivamente indilazionabili dalle famiglie, valutare e, se del caso, trasmettere la notizia al primo intervallo o convocare l'alunno in segreteria per rispondere. Una semplice rastrelliera
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sarebbe molto saggio annullare l'infelicissima idea di far partire il Giro da Gerusalemme. I palestinesi esaltati considererebbero un invito a nozze la possibilità di un attentato sul Giro, dopo la stupida decisione della Casa Bianca, di considerare la città "capitale" di Israele.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io ho detto e scritto, a chi ha voluto leggere ed ascoltare, già in campagna elettorale che Trump sarebbe stato un disastro per gli USA e per il mondo. Appena lo hanno eletto ho di nuovo detto e scritto che avrebbero fatto bene a liberarsene con una procedura urgente di impeachment. Ci stiamo arrivando e sarebbe bene che stessero attenti a Kim young-un, che potrebbe approfittarne, drammaticamente.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Gli USA dovrebbero fare qualche cosa di simile a cio' che faceva "Radio Londra" durante l'offensiva nazi-fascista: informare i nord coreani. Sarebbe sufficiente che, di notte, a bassa quota, bombardieri invisibili ai radar sganciassero tonnellate di volantini scritti in coreano e in inglese sulle principali città del Paese. Se il popolo della Corea del nord sapesse dove il dittatore lo sta portando e quanti soldi vengono bruciati in armamenti potrebbe cominciare quella "pressione" dal basso che tutte le dittature temono come la peste: sappiamo la verità!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Concordo pienamente con le dichiarazioni dell'esponente israeliano relative alla sicurezza e contro il terrorismo. In Europa siamo ancora abituati a "rincorrere" gli attacchi dopo che sono stati compiuti. Le azioni preventive sono, invece, le piu' efficaci. Il nostro mondo è attaccabile in moltissimi modi, basti pensare ai sistemi di trasporto, ai droni con armi chimiche, agli ospedali, ai raggruppamenti di persone (Vaticano, Stadi, Concerti). In Piazza Duomo a Milano hanno messo qualche barriera in cemento, ma sono quasi tutte facilmente aggirabili e le forze di sicurezza stanno a chiacchierare vicino ai loro mezzi, invece di circolare costantemente e osservare. Diritti umani si', certo, la sicurezza pero' è piu' importante e trovo molto giuste le indicazioni sugli atti di conoscenza per prevenire.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il Milan ha pagato cara l'acquisizione di Bonucci, fatto immediatamente "capitano", ma incapace di reggere una difesa senza avere a lato gli amici di una vita in bianconero. Pretende di comandare, in campo come nello spogliatoio, al disopra di Montella, che non ha la stoffa di un Allegri per controllarlo e incanalarlo. Per la squadra, questo contrasto sarà causa di molti problemi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Obiettivamente, si tratta solo di "wishful thinking" che i politici britannici elencano al Governo come "desideri". La Gb troverà una UE molto preparata e decisa in merito alla Brexit.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Quel pover'uomo è un serio pericolo per gli USA e per tutto il mondo. Il Paese deve far presto a togliergli la valigetta nucleare dalle mani. La procedura di impeachment deve correre piu' svelta che mai. Forza Mueller, o sarà troppo tardi per tutti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La Spagna puo' aver concesso agli arrestati un difensore e questi avrà certamente cercato di far capire agli assassini che "chiedere perdono", dopo essersi dimostrati pentiti, potrebbe valere un qualche sconto di pena. Io sarei del parere di stabilire piuttosto tutte le "aggravanti" possibili, anche lavorando di fantasia. E, soprattutto, spero che la Spagna li condanni all'ergastolo senza alcuna possibilità di "buone condotte" e li metta in regime simile al nostro 41bis, assolutamente isolati, in carceri diverse. Lo stesso dovrebbe fare di tutti gli altri incriminati per terrorismo che, in carcere, si passano informazioni e vengono ulteriormente radicalizzati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'avvocatuccia che il M5S ha voluto insediare in Campidoglio, priva di ogni esperienza politica e manageriale, ha creato e sta creando enormi disagi alla Capitale ed al Paese. Se venisse condannata per falso e il M5S si vedesse obbligato dal suo codice etico a "toglierle il simbolo", l'avvocatuccia sarebbe a sua volta costretta a dimettersi e con lei il Consiglio Comunale. Come giustificherebbe il M5S la "fine della farsa" a Roma? E come potrebbe continuare a ritenere "premier in pectore" il "giacchettiella"?
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 206 commenti
con 115 commenti
con 110 commenti
con 101 commenti
con 100 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP