Boxe, Francesca Moro operata nella notte: ora è in rianimazione

Operata nella notte la donna pugile colpita da emorragia cerebrale a Chieti al termine di un incontro di boxe.
Nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Pescara è stato drenato un ematoma subdurale acuto alla pugilatrice di Mestre Francesca Moro, 26 anni, ricoverata in prognosi riservata dopo essersi accasciata a terra alla fine del match al torneo nazionale femminile di boxe. La ragazza è stata successivamente ricoverata nel reparto di rianimazione. I medici non si sbilanciano sulla prognosi.
Domenica 19 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP