La Giò Volley Aprilia continua la sua cavalcata vincente

Azione Giò Volley Aprilia
di Dario Battisti
  Quarto successo consecutivo per la Giò Volley Aprilia che con il punteggio di 3-1 supera la P2P Semprefarmacia di Baronissi (Salerno). Il quinto successo, nelle ultime sei partite disputate, permette alle amazzoni pontine di consolidare il secondo posto nella classifica del girone D del campionato di B1. Attualmente il club del presidente Claudio Malfatti, che ha in dote 35 punti, segue a quattro lunghezze di distanza la capolista Santa Teresa (Messina). Il match (25-16; 23-25;25-14; 25-22) non è stato dei più facili cone le atlete campane che in diversi frangenti dell'incontro sono riuscite a mettere in difficoltà il gioco delle apriliane. La Giò Volley Aprilia comunque nei momenti decisivi della sfida è emersa grazie a un buon muro-difesa che coniugato ad una battuta molto incisiva riusciva a piegare la determinazione delle avversarie. Il momento clou della gara è risultato sul finale del quarto set quando le apriliane in svantaggio per 18-21 con tre ace in battuta della Borelli, i contrattachi della Corvese e l'ottima prova della Liquori, 18 i palloni messi a terra nell'intero incontro, hanno cambiato il verso del parziale che successivamente si è chiuso 25-22 per i colori apriliani. Un decisivo contributo sono stati anche i cambi effettuati dal coach Federici che facendo entrare anche le pallavoliste della panchina ha iniettato nuove energie in campo.

« La partita è stata la dimostrazione che questo campionato è molto difficile e tutte le squadre possono metterti in difficoltà. Stavolta non abbiamo offerto la nostra migliore prestazione ma bisogna considerare anche il merito delle avversarie - commenta il tecnico della Giò Volley Aprilia Tonino Federici - Si può vincere e perdere con chiunque. Quando manca continuità di gioco in ricezione-attacco possiamo andare in difficoltà. Le ragazze, nel quarto set, sono state brave a spingere nella battuta. Ora ci godiamo questo meritato secondo posto e poi pensiamo a Marsala».
Mercoledì 15 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP