Rigopiano, ecco l'audio inedito. La funzionaria: «La mamma dei cretini sempre incinta»

A due mesi dalla tragedia della valanga che travolse l'Hotel Rigopiano causando la morte di 29 persone spunta la famosa telefonata mai ascoltata prima d'ora avvenuta alle 18.03 tra Quintino Marcella, il ristoratore di Silvi Marina che aveva ricevuto l'allarme dal superstite Giampiero Parete, e la funzionaria della Prefettura che lavorava all'Unità di Crisi.

Nonostante Marcella insista nel dire di aver parlato con Parete e che l'hotel Rigopiano
«non c'è più», non viene creduto. Per tre minuti viene rimbalzato da una persona all'altra, finché non parla con la funzionaria che però alla fine pensa a uno scherzo e pronuncia la frase «la mamma degli imbecilli è sempre incinta». I soccorsi all'hotel distrutto dalla valanga arrivarono con un'ora e mezzo di ritardo anche per gli allarmi sottovalutati.

Sono undici le persone sopravvissute alla tragedia, fra queste quattro bambini. A distanza di due mesi esatti a Farindola (Pe) è stata organizzata la manifestazione «Il muro di neve, il fuoco del nostro amore». Alla fiaccolata anche i familiari delle vittime.
Sabato 18 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 12:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2017-11-23 17:02:27
Mette i brivi di ascolare Quintino Marcella rimbalzato da un telefono all'altro per poi finire a fare un dialogo assurdo con una persona irresponsabile, superficiale e impreparata. E peggio ancora ha dato praticamente del babbeo e del credulone ad una persona che in quel momento chiedeva disperatamente aiuto per le persone sepolte sotto la neve. Spero che questa persona la notte non riesca mai a chiudere occhio e che la giustizia con lei sia implacabile e spietata quanto lei lo è stata con il signor Quintino e le vittime di Rigopiano.
2017-11-23 15:10:22
Potenziali Sacco e Vanzetti d'Italia tremate che c'è un nugolo di giustizieri pronto a condannarvi, basta che leggiate qualche post qua.
2017-11-23 14:46:16
arrestatela.
2017-11-23 13:08:18
Che schifo......succede su tutto..........ti passano a cinquanta persone......
2017-03-20 10:24:13
Fondamentale di chi riceve telefonate ad un call center della Protezione Civile, astenersi da ogni commento, prendere nota della notizia e subito informarsi con ogni mezzo.Ricordo che la situazione in un evento naturale può cambiare da un attimo all'altro.
26
  • 101
QUICKMAP