Rieti, aliante finisce fuori pista
ferito il pilota
abbattuto comignolo di un palazzo

Il luogo dell'incidente
di Giacomo Cavoli
RIETI - Un fuoricampo poco fuori l'aeroporto Ciuffelli, intorno alle 18 di oggi, ha coinvolto un volovelista italiano, fra gli iscritti dell'appena terminata Coppa Internazionale del Mediterraneo.

Dalle prime informazioni raccolte, al momento dell'impatto il pilota avrebbe riportato una frattura. E' stato soccorso da un'ambulanza del 118.

Durante l'atterraggio all'aeroporto Ciuffelli, il pilota ha perso il controllo del mezzo probabilmente per una forte folata di vento e, perdendo quota, ha abbattuto con l'ala sinistra un comignolo di una palazzo che si trova accanto alla caserma dei carabinieri e che sorge poco prima dell'area del Ciuffelli.

L'aliante si è quindi girato su se stesso e con l'altra ala ha distrutto una finestra dello stesso condominio. Poi il mezzo è piombato a terra.

L'aliante ha comunque toccato terra all'interno dell'area militare e il pilota, seppur ferito e perdendo sangue dalla fronte per un taglio, non ha perso conoscenza e, tramite l'apparecchio di bordo, ha avvertito la torre di controllo che ha poi fatto scattare i soccorsi.

Sul posto un'ambulanza del 118 che ha portato il pilota all'ospedale de Lellis. L'uomo, prima di essere curato, ha chiamato la moglie rassicurandola sulle sue condizioni. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

Completamente distrutto l'aliante. Provvidenziale, per soccorrere il pilota, il pronto intervento del vigile del fuoco del Servizio antincendio aeroportuale che presta servizio quotidianamente al Ciuffelli.

 
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP