Borgo, nuovo murales: il Papa abbraccia il "diabolico" Trump

Un nuovo murales che ritrae Papa Francesco è apparso a Borgo Santo Spirito praticamente davanti a Castel Sant'Angelo. Dopo quello apparso, e subito cancellato, che ritraeva il Pontefice mentre giocava a tris con il simbolo della pace e una guardia svizzera che fa da «palo», questa volta il Santo Padre è stato ritratto abbracciato al presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il Papa vestito da angelo con aureola e ali, mentre Trump con corna e mantello rosso. Il murales arriva a non molti giorni dal primo incontro tra il presidente americano e il Santo Padre, in calendario il 24 maggio alle 8:30 al Palazzo Apostolico.
 
 
Giovedì 11 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-05-12 10:29:59
Appare curioso come, chi ha destabilizzato il mondo negli ultimi otto anni facendo versare molto sangue (compreso un bombardamento ad un ospedale pediatrico in Siria), venga accolto a braccia aperte in quel di Milano con i massimi onori e petali di rosa. Il rischio che si corre è proprio questo, sovvertire la realtà della storia creando falsi miti e far balzare agli onori un uomo come Obama che ha preso anche il premio Ignobel per la pace.....dopo aver aizzato numerosi focolai di guerra......cosa mai potrò raccontare ai miei figli? dove sta la verità? che senso ha questo murales?
2017-05-11 19:16:37
Trovo stupendo questo murales.
2
  • 22
QUICKMAP