Marino, caccia al piromane del cimitero, ha colpito per la quinta volta: ecco le foto delle tombe distrutte

Marino, le immagini in esclusiva delle tombe danneggiate nell'incendio del bosco Ferentano che costeggia il cimitero. E' caccia al piromane che ha colpito per la quinta volta la zona boschiva della Valle Ferentana, dove da diversi giorni sono impegnati i vigili del fuoco, i volontari della protezione civile, i guardiparco e la polizia locale. L'ultimo rogo innescato l'altra sera su più punti del bosco ha tenuto impegnato una trentina di operatori antincedio e costretto centinaia di residenti a scendere in strada per paura delle fiamme altissime che si avvicinavano alle loro case.

L'odore forte e acre del fumo dell'incendio è ancora molto forte nell'aria, diverse tombe sono state incenerite dal fuoco. Vicino al bosco incendiato c'è anche l'ospedale San Giuseppe, e i residenti ormai da oltre dieci giorni respirano i fumi del rogo. Sono anche crollati dei muri e numerosi alberi si sono inceneriti, una situazione di emergenza che ha creato ingenti danni ambientali e danni economici al comune di Marino. I guardiaparco dei Castelli Romani insieme alla Polizia Locale stanno svolgendo le indagini per risalire al piromane, la zona è ora setacciata e controllata H24, questa mattina un nuovo sopralluogo sul posto a caccia di indizi.  (foto Luciano Sciurba)
Venerdì 1 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:23
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-01 18:45:23
Ma dai non gli date del piromane, è soltanto una persona che vuole far posto per altre salme, puro senso civico.
1
  • 20
QUICKMAP