Rocca Priora, strade piene di buche
E il sindaco ci mette una “toppa”

A Rocca Priora è emergenza buche. Dopo le grandi piogge delle settimane scorse molte strade ad alto scorrimento sono costellate di buche profonde e pericolose. L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Damiano Pucci, ha sollecitato più volte un intervento dei cantonieri della Città Metropolitana, che però non sono ancora intervenuti. Così il sindaco ieri ha deciso di chiamare una ditta pe il rifacimento stradale e «permetterci intanto una "toppa"», visto i numerosi incidenti e danneggiamenti che le voragini stavano provocando agli automobilisti.
 
 

Le strade-gruviera sono : via Pratoni del Vivaro ,via della Montagna Spaccata, via Tuscolana, via delle Faeta, via Colle Fuori. Tutte strade importanti e trafficate che uniscono diversi paesi dei Castelli e si dirigono verso Roma e alle Autostrade. «Per il momento abbiamo pagato con i soldi delle casse comunali interventi di massima urgenza che toccavano agli enti proprietari delle strade, come Città Metropolitana (ex Provincia) - dice il sindaco Pucci - non possiamo mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini e degli automobilisti, poi chiameremo in causa chi ha il dovere di intervenire, intanto abbiamo cercato di limitare i danni e chiudere le buche con numerosi interventi disposti dal comune anche se non ci competevano». Al momento i mezzi di Città Metropolitana non riescono ad affontare l'emergenza visto che si sono molte le strade dissestate e piene di pericolose buche su tutta la rete stradale della provincia di Roma post maltempo.
Giovedì 4 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP