7 gennaio 1625 Muore il compositore Ruggero Giovannelli

di Enrico Gregori
Muore a Roma Ruggero Giovannelli, compositore e cantore del tardo Rinascimento e del primo periodo Barocco. Fu un esponente della Scuola romana e succedette a Giovanni Pierluigi da Palestrina nell'incarico di maestro della Cappella Giulia nella Basilica di San Pietro; successivamente fu cantore della Cappella Pontificia.
Giovannelli compose sia musica sacra che profana, quest'ultima prevalentemente su testi di Tasso, Guarini e soprattutto Jacopo Sannazaro, gran parte della quale ci è pervenuta solo in forma manoscritta.
Per la notorietà che raggiunse, dal 1591 le sue composizioni furono stampate anche all'estero.
Domenica 7 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP