Cina, sposa una donna robot: ma il suo sogno resta incontrare l'anima gemella

Cina. Ha sposato una donna robot e ne crea di nuove per altri single. Il suo sogno resta incontrare l'anima gemella
di Marta Ferraro
Zheng Jiajia, un esperto di intelligenza artificiale che si è "sposato" con un robot ideato da lui stesso perchè non riusciva a trovare la sua donna ideale, è oggi in Cina un esempio per molti, al punto che ha cominciato a costruire partner cibernetiche per uomini dai gusti difficili come i suoi.
Secondo il Daily Mail, l'ingegnere di 31 anni ha creato un'azienda in cui produce spose robot su richiesta, tenendo conto delle preferenze dei clienti. 
Le umanoidi di bella presenza possono anche soddisfare le esigenze sessuali dei loro uomini e sono capaci di riconoscerne la voce e il volto.
Comunque il giovane ingegnere ha dichiarato di non voler trascorrere tutta la sua vita con un robot. Il suo strano matrimonio ha attratto l'attenzione pubblica, suscitando grande curiosità, cosa che sta utilizzando per conoscere donne in carne ed ossa.
 
Mercoledì 1 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-01 22:07:50
Sarà pure ingegnere ma sta messo proprio male. Forse farebbe bene ad analizzare la questione e cercare di capire perchè ha bisogno di un robot ovvero perchè una donna in carne ed ossa non si accoppia con lui.
QUICKMAP