Messico, cambiano il nome dell'albergo in Hotel California: gli Eagles fanno causa

Sotto accusa la struttura messicana rea di sfruttare il titolo del loro successo
di Rachele Grandinetti
Difficile pensare ad un alloggio quando si sentono le parole “Hotel California” perché la mente viaggia immediatamente sulle note del successo degli Eagles. Si tratta di un’associazione di idee talmente consolidata che la band ha deciso di far causa alla struttura messicana rea, a dire dei loro legali, di sfruttare quel titolo, di vendere gadget del gruppo e di lasciar credere ai clienti che l’Hotel California sia proprio «quell»’Hotel California.

L’hotel di Todos Santos esiste dal 1950 ma ha cambiato nome soltanto nel 2001 quando è stato acquistato da due canadesi, John e Debbie Stewart, che per dimostrare la loro buona fede hanno specificato sul sito che non esistono legami con gli Eagles. Eppure la band ha voluto portare la questione in tribunale, e non si tratta della prima volta. Anni fa l’indice inquisitore degli Eagles si rivolse contro “Hotel California Grill”, un ristorante di Dallas. Poi toccò all’associazione no profit American Eagle Foundation per la protezione dei rapaci che aveva chiamato il suo sito eagle.org. Sono battaglie che fanno sorridere, soprattutto considerando che “Hotel California” è stato al centro di una pesante accusa di plagio. Il brano originale, infatti, sarebbe “We used to know” dei Jethro Tull, inciso ben otto anni prima di quello degli Eagles. Eppure, le “aquile” continuano a vederci lungo in fatto di diritti d’autore. 
Martedì 9 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-05-10 09:40:34
Anche a Francavilla al mare (CH) c'è un Hotel California
1
  • 52
QUICKMAP