7 marzo 1979 Pertini affida ad Andreotti il compito di formare un nuovo governo

di Enrico Gregori
A Roma il presidente della Repubblica, Sandro Pertini, riaffida l’incarico di formare un nuovo governo a Giulio Andreotti.
Senatore a vita dal 1991, fu il politico più votato in Italia in tutte le elezioni politiche, tranne nel 1948 e nel 1953, quando fu secondo in preferenze al solo Alcide De Gasperi, e nel 1963 e 1968, secondo ad Aldo Moro. Andreotti è stato anche il politico con il maggior numero di incarichi governativi nella storia della Repubblica. 
Muore il 6 maggio 2013 nella sua casa di Roma; per volontà della famiglia le esequie si sono svolte in forma privata. È sepolto presso il cimitero monumentale del Verano di Roma.
Mercoled├Č 7 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP