Sorpresa a Unomattina, Di Bella canta Sinatra

Antonio Di Bella
di Marco Castoro
Se il cronista è un uomo, il direttore può essere un musicista. Perché no? In fondo se la cantano e se la suonano. Un po' come fa Antonio Di Bella, grande appassionato di musica brasiliana e di Frank Sinatra. E proprio cogliendo l'occasione di ricordare The Voice, l'amico Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi l'hanno invitato a Unomattina. Di Bella senza battere ciglio ha preso la chitarra e si è esibito. Performance impeccabile. Molti telespettatori sono rimasti a bocca aperta, perché abituati a vedere il giornalista nelle dirette sul terremoto o sugli attentati, o dalle sedi Rai di corrispondenza da New York e Parigi.

Gli ascoltatori di Radio2, in particolare della trasmissione Caterpillar, invece sono a conoscenza del talento del Di Bella musicista perché l'hanno ascoltato suonare a fianco di Stefano Bollani. Il direttore di RaiNews si è esibito anche quando è stato ospite di una trasmissione di Fiorello. La sua passione per la musica risale fin dagli anni in cui era un ragazzino, quando frequentava la casa di Lelio Luttazzi e suonava con l'indimenticabile presentatore e artista.

Poi quando è stato mandato come corrispondente in Brasile ha coltivato l'amore per la musica brasiliana. Addirittura una trentina di anni fa si è presentato a casa della mamma di Caetano Veloso, donna Canò, per omaggiarla con un bel mazzo di fiori come ringraziamento per la musica che il figlio ha donato a tutti gli appassionati. Qualche mese fa ha incontrato a Roma l'artista brasiliano e non si è fatto scappare l'occasione di intervistarlo in un bel duetto con parole e musica di Bahia.   
Martedì 12 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 38
QUICKMAP